Workshop di Fotografia di Paesaggio e Notturna

Dal 13/10/2018 Al 14/10/2018 
Luogo: Parco Naturale Paneveggio e Pale di San Martino.

Il Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino si sviluppa intorno ai bacini idrografici dei torrenti Cismon, Vanoi e Travignolo, comprendendo la Val Venegia, la Foresta di Paneveggio, un”ampia porzione del Gruppo delle Pale di San Martino, l”estremità orientale della catena del Lagorai e una parte della catena Lusia.
Lo straordinario Gruppo delle Pale di San MArtino è uno dei nove gruppi montuosi iscritti nella lista dei beni naturali riconosciuti dall”Unesco, patrimonio dell”Umanità.
Un weekend dedicato a uno dei più spettacolari gruppi montuosi delle Dolomiti, le Pale di San Martino, e agli splendidi dintorni del Passo Rolle: Baita Segantini, Laghi di Colbricon, Cavallazza e i cervi del parco di Paneveggio.

Tipo di fotografia

Paesaggistica – Notturna –  Macro 
Un”esperienza fotografica educativa, dedicata agli appassionati di fotografia che desiderano ampliare le proprie conoscenze pratiche e scoprire i luoghi più scenografici del territorio.

Il workshop è aperto a tutti e copre gli argomenti con semplicità ed immediatezza. Seguirò i partecipanti passo a passo, alternando esercizi pratici per migliorare le tue foto.

Argomenti Trattati

  • Linee guida per la composizione della foto di paesaggio.
  • Come comprendere e affrontare le condizioni meteo e i vari tipi di luce.
  • Uso dei filtri ( ND, GND, POLARIZZATO ).
  • Tecniche di scatto per la fotografia notturna e lunghe esposizioni.
  • Come interpretare l’istogramma RGB.
  • Ottenere la massima nitidezza possibile.
  • Come evitare il micromosso
  • Dimensioni dei sensori e crop della foto
  • Come ottenere colori adeguati del cielo.
  • Fotografare in bianco e nero

Gamma ottiche e lunghezze focali consigliate

  • MACRO 60 o 105 mm
  • TELE 400 mm
  •  24-70 MM
  • 16-35 mm
  •  70-200 mm
  •  16-35 mm

Altamente consigliato il treppiede, consigliato un modello trecking. Sono consigliati polarizzati, filtri ND +variabili anche big stopper

Cosa impari

Questo workshop nasce dall’idea di fornire una serie di competenze specifiche e complete per imparare a realizzare splendide fotografie di paesaggio. Dalla composizione dell’inquadratura, alle tecniche di scatto, ai consigli per migliorare le foto in post-produzione: viene preso in considerazione ogni aspetto del processo di creazione di una fotografia di paesaggio. Non voglio dilungarmi troppo con nozioni teoriche che tendono a stancare, ma ti porterò subito a far pratica sul campo. Secondo me é il miglior modo di mettere in pratica le nozioni che ti darò, in modo che nella sessione successiva, potrai metterli in pratica. Questo ti permetterà di realizzare subito splendide immagini. Prima di ogni sessione, si effettuerà un sopralluogo alla ricerca del punto di vista migliore e verrete affiancati in modo da interpretare al meglio la composizione che andrete ad eseguire. Durante le lezioni si approfondiranno quali sono le impostazioni migliori per la fotocamera, la scelta dell’obiettivo e dei filtri, l’osservazione del paesaggio, della luce e delle condizioni meteorologiche per operare al meglio le scelte che influiscono sull’immagine. 

Contenuti del workshop

Questo workshop fotografico è rivolto sia ai principianti che vogliono apprendere velocemente le tecniche grazie al contesto altamente incantevole e stimolante, che ai fotografi esperti che saranno affiancati per l’evento. È richiesta una conoscenza minima della propria macchina fotografica. È possibile partecipare con qualsiasi macchina fotografica.
Sono esperienze fotografiche educative, dedicate agli appassionati e non di fotografia, che desiderano ampliare le proprie conoscenze pratiche e scoprire nello stesso tempo i luoghi più spettacolari d’Italia.

Uno degli obiettivi dei miei workshops, é anche quello di creare le condizioni perché tu possa portare a casa fotografie che si distinguano dalla massa, fotografie di carattere, ovvero immagini in grado di rispecchiare il tuo essere e modo di vedere e di vivere la natura.

 

Programma

SABATO 13 Ottobre 2018

Ritrovo e partenza da Ferrara con mezzi propri alle ore 06:00 in direzione Fiera di Primiero. Dopo esserci ritrovati con chi proviene da altre località, ci prepareremo per immergerci nella natura dirigendoci verso la Val Canali dove inizieremo a fotografare boschi, torrenti e cascate.

I sentieri sono molto facili e sono caratterizzati da dolci sali e scendi, che ci porteranno in un percorso circondato bellissime conifere di abeti rossi, pini cembri, larici  e torrenti dove si metteranno in pratica le tecniche adatte per poter sviluppare una vostra visione personale della foto. All’ora di pranzo per chi lo desidera, é possibile gustare le specialità della Baita la Ritonda, oppure mangiare al sacco. Finita la sosta si ripartirà in direzione Passo Rolle per dirigerci ai Laghi di Col Bricon. In finale ci dirigeremo verso la Baita Segantini dove ci prepareremo per la golden hour che colorerà di un bellissimo color oro il famoso Cimon della Pala. Continueremo poi a scattare fino al calar del sole. All’ora di cena pranzeremo e per chi lo vorrà anche pernottare al Rifugio Capanna Cervino ( http://www.capannacervino.it/ ). Dopo cena ci sarà un momento dove dedicherò uno spazio per la visione delle foto dei partecipanti e dove spiegherò eventuali accorgimenti per lo sviluppo dei file RAW in post produzione. Dopo quest’ultimo intermezzo, usciremo di notte per chi vorrà cimentarsi e apprendere le tecniche per la fotografia notturna presso la Baita Segantini.

DOMENICA 14 Ottobre 2018

Sveglia presto per fotografare le prime luci dell’alba per poi dirigerci verso il parco del Paneveggio dove percorreremo il sentiero Marciò attraversando anche il ponte tibetano sopra alla gola del Travignolo. Spingendogi oltre, arriveremo nell’area dove vivono in semi libertà, splendidi esemplari di cervi. Una splendida occasione per riprenderli da vicino. Finito di scattare, ognuno sarà libero di fare ritorno alle proprie abitazioni.

Il programma può subire piccole variazioni a seconda delle condizioni meteo.

Costo

120€

Costo pernottamento in hotel e spostamenti

Non incluso

Come prenotare:

Versare una caparra di 45 euro con PayPal per un pagamento sicuro

oppure con Bonifico Bancario ( IBAN:IT 06 B 06115 13002 000000004598 )